Una squadra per l’integrazione

Ha preso il via durante il mese di novembre un nostro nuovo progetto: l’iniziativa “Fuori Classe” realizzata in partnership con la società sportiva Calcio Como, l’Azienda Socio Sanitaria Territoriale Lariana e la Fondazione Provinciale della Comunità Comasca. Il progetto è davvero unico nel suo genere: è stata infatti creata una squadra di dieci bambini, dai sei agli undici anni, con disabilità intellettive e relazionali pronti a scendere in campo con i colori lariani e a giocare una serie di partite che hanno come obiettivo l’integrazione.
“Lo sport- aggiunge il responsabile della formazione psico-educativa della squadra Samuele Robbioni- ha una valenza terapeutica ed educativa incredibile”. Infatti proprio attraverso lo sport i bambini potranno mettersi in gioco e sviluppare nuove capacità relazionali e didattiche. Il progetto è ambizioso, ma i primi risultati sono già arrivati. Non ci resta che dire: forza Ragazzi!