È stato pubblicato il bando per i volontari del Servizio Civile Universale

PER PRESENTARE LA TUA CANDIDATURA HAI TEMPO FINO ALLE ORE 14:00 DELL’15 FEBBRAIO 2021

Fai il Servizio Civile con Fondazione Somaschi Onlus… Lasciati contagiare dalla passione di accogliere!

Sei Pronto/a a vivere un’esperienza unica? Sperimentare, relazionarti e conoscere realtà diverse?

La Fondazione Somaschi Onlus, è alla ricerca di 25 giovani, da inserire nei propri progetti di accoglienza per minori, tossicodipendenti, malati di AIDS, migranti e donne vittime di violenza.

Un anno intenso e concreto, in cui potrai partecipare alla vita di comunità e scoprire il “mondo dell’accoglienza” nelle strutture di Fondazione Somaschi.

Quali caratteristiche? Come fare?

La durata del servizio civile è di 12 mesi e ai volontari spetta un assegno mensile di 439,50 euro. I giovani che decidono di partecipare devono ricordare che possono presentare una sola domanda per un unico progetto del Servizio Civile Nazionale, pena l’esclusione dalla selezione.

La domanda di partecipazione potrà essere inviata esclusivamente attraverso la piattaforma Domande on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it/

Per accedere ai servizi di compilazione e presentazione domanda sulla piattaforma DOL occorre essere riconosciuto dal sistema, che può avvenire in due modalità:

  • I cittadini italiani residenti in Italia o all’estero e i cittadini di Paesi extra Unione Europea regolarmente soggiornanti in Italia possono accedervi esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale agid.gov.it/it/piattaf orme/spid sono disponibili tutte le informazioni su cosa è SPID, quali servizi offre e come si richiede.
  • I cittadini appartenenti ad un Paese dell’Unione Europea diverso dall’Italia o a Svizzera, Islanda, Norvegia e Liechtenstein, che ancora non possono disporre dello SPID, e i cittadini di Paesi extra Unione Europea in attesa di rilascio di permesso di soggiorno, possono accedere ai servizi della piattaforma DOL previa richiesta di apposite credenziali al Dipartimento, secondo una procedura disponibile sulla home page della piattaforma stessa.


Mi piacerebbe descriverla come una sfida: scegliere una casa in cui ci siano solo le fondamenta e avere un anno di tempo per finire di costruirla e abbellirla, in modo che sia accogliente per chi un giorno avrà l’occasione di conoscerla.
Le fondamenta di questa casa sono formate dall’operatore di servizio e dalle sue motivazioni, i pilastri su cui si reggerà la casa sono costituiti dall’equipe che accoglie e forma, le luci e i colori sulle pareti saranno dati invece dalle persone con cui ci si troverà a stare e a costruire legami, le loro esperienze e la loro fiducia ci regaleranno dei momenti che rimarranno per sempre impressi”

Chiara, Volontaria Servizio Civile 2020

Per informazioni scrivere a serviziocivile@fondazionesomaschi.it oppure chiamare al 3316286901.

Altri articoli suggeriti

Notizie / 1 Febbraio 2016

Don Chisciotte contro i pregiudizi

Leggi di più
Notizie / 30 Settembre 2020

Progetto condiviso: insieme contro la solitudine

Leggi di più
Progetti / 16 Novembre 2020

“Il Barolo è più buono se è solidale” – grazie a Cascina Ghercina

Leggi di più