People-Prima le persone: noi c’eravamo

Più di duecentomila persone: Milano, il 2 Marzo, era bellissima. Una vera e propria mobilitazione della società civile che ha risposto in massa all’appello di “People – Prima le persone”, lanciato in autunno da alcune associazioni e rivolto a tutte e tutti, un grido di speranza per un mondo che metta al centro le persone, contro ogni tipo di discriminazione, contro le disuguaglianze, lo sfruttamento, la precarietà, per una democrazia reale, fondata sull’affermazione dei diritti umani, sociali e civili.La Fondazione Somaschi non è voluta mancare a questa grande manifestazione nazionale e, insieme a tante altre associazioni, volontari ed attivisti, ha marciato per ricordare che ciascuno di noi, al di là delle differenze – legate al genere, all’etnia, alla condizione sociale, alla religione, all’orientamento sessuale, alla nazione di provenienza e persino alla salute è – prima di tutto – una persona.

Altri articoli suggeriti

Notizie / 1 Febbraio 2016

Don Chisciotte contro i pregiudizi

Leggi di più
Notizie / 30 Settembre 2020

Progetto condiviso: insieme contro la solitudine

Leggi di più
Progetti / 16 Novembre 2020

“Il Barolo è più buono se è solidale” – grazie a Cascina Ghercina

Leggi di più