Un video per raccontare l’Emergenza Freddo di Como

Sono più di 80 le persone senza fissa dimora che questo inverno hanno trovato accoglienza nel notturno di via Borgovico.

Ph. Vicini di strada

Grazie alle azioni della Rete per la Grave Marginalità di Como, sono diverse le soluzioni presenti sul territorio che durante il grande freddo si dedicano a chi non ha una casa. Il dormitorio ha aperto le sue porte il 15 novembre scorso, accogliendo tutte quelle persone che vivono in strada per garantirgli un luogo sicuro dove riposare. Si tratta di una campagna conosciuta come Emergenza Freddo, un progetto che si rivela sempre più importante per tutelare la vita stessa di chi non ha una fissa dimora e che rimarrà aperto fino al prossimo 30 aprile.

IL VIDEO DI MILLENNIUM 82

Grazie all’associazione di promozione sociale e culturale Millennium 82 è ora disponibile un video che racconta la storia di Massimo e di tanti altri ospiti che in queste fredde notti possono riposare al caldo, e quella di diversi operatori e volontari che svolgono alcune ore di lavoro o servizio proprio in questa struttura.

DONA ORA!

Fondazione Somaschi quest’anno ha gestito il notturno con operatori dedicati; grazie alla collaborazione con gli altri enti coinvolti, tra cui Vicini di Strada, Caritas, Croce Rossa Italiana, ha potuto garantire l’accesso di più di 80 persone a questa struttura.

Continua a sostenere il notturno seguendo tutte le iniziative tramite i nostri canali Facebook e Instagram e collegandoti al sito di Fondazione Comasca.

Altri articoli suggeriti

Notizie / 1 Febbraio 2016

Don Chisciotte contro i pregiudizi

Leggi di più
Notizie / 30 Settembre 2020

Progetto condiviso: insieme contro la solitudine

Leggi di più
Progetti / 16 Novembre 2020

“Il Barolo è più buono se è solidale” – grazie a Cascina Ghercina

Leggi di più